mercoledì 28 maggio 2008

auto-difesa

Non sono fatta di ferro, quando l'ho visto non ci credevo..non me l'aspettavo, non ci tenevo nemmeno ad essere informata..
a volte pensi di star bene, che tutto è passato e che non c'è niente che possa contrariare questa convinzione , invece basta pochissimo per far cadere il castello di sabbia che ti eri costruita con le tue idee, e ti rendi conto che non sei al sicuro che prima o poi la campana di vetro potrebbe frantumarsi in mille pezzi..
se a tutto ciò si aggiunge la paura di non voler trovarsi faccia a faccia con un passato non superato allora è fatta..
al mio amore per quel luogo si è sempre unita l'insofferenza per alcune situazioni, così forte da farmi dubitare a volte della mia passione..
sento che si avvicina il momento, sento che scoppio, la testa mi scoppia, mi passano per la testa i pensieri più improbabili, penso anche di non andare, ma perchè????ho sempre detto che il mio amore per quel posto andava al di là dell'amore per una persona, tra l'altro non meritevole di tante attenzioni...
però vederlo, questo mi ha fatto malissimo, adesso sono sicura che non voglio trovarmi faccia a faccia con questo ricordo che ormai fa parte del passato! dev'essere così!!allora decido di andare avanti con il paraocchi, nascondendomi dietro l'indifferenza che non mi appartiene ma che sfodero per difendermi...

Nessun commento: